Archivi del mese: marzo 2011

A mia madre

  Grazie mamma per avermi  dato la tenerezza delle tue carezze, il bacio della buona notte, il tuo sorriso premuroso, la tua mano che mi dava sicurezza. Grazie per avere  asciugato in segreto le mie lacrime, per avere  incoraggiato i … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Giappone: i 50 eroi della centrale – Video – Corriere TV

Giappone: i 50 eroi della centrale – Video – Corriere TV viaGiappone: i 50 eroi della centrale – Video – Corriere TV.

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Vulcano sottomarino Marsili, nel Tirreno – La Pulce di Voltaire

Vulcano sottomarino Marsili, nel Tirreno – La Pulce di Voltaire viaVulcano sottomarino Marsili, nel Tirreno – La Pulce di Voltaire.

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Talking To The Moon – Bruno Mars

Testo I know you’re somewhere out there Somewhere far away I want you back I want you back My neighbors think I’m crazy But they don’t understand You’re all I have You’re all I have  Chorus: At night when the … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Ad Amabilina con la famiglia Palermo che ha accolto mia Mamma nella propria casa

Vinto il concorso come Maestra, concorso regionale, mia madre fu assegnata ad Amabilina, frazione di Marsala in Provincia di Trapani. Da quel luogo sperduto e lontano, che aveva raggiunto dopo un viaggio interminabile cambiando due treni, il secondo dei quali … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Messina di ieri …… Messina di oggi…… ricordata da una Maestra, dalla mia unica grande Maestra.

  Messina ieri, Messina oggi quante cose nel bene e purtroppo nel male sono cambiate. Ma queste continue metamorfosi in riva allo stretto… forse hanno colpito anche generazioni di studenti che hanno affollato le aule scolastiche dove fiocchi bianchi e grembiulini … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

…quando beltà splendea negli occhi tuoi…

 … rimembri ancora quel tempo della tua vita mortale, quando beltà splendea negli occhi tuoi ridenti e fuggitivi, e tu, lieta e pensosa, il limitare …di gioventù salivi?

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento