Emanuele Cerullo – “Voglio volare lontano”

Emanuele Cerullo è nato a Napoli il 29 aprile del 1993 e vive a Scampia dalla sua nascita. Ha cominciato a scrivere poesie rimate dall’età di otto anni. Nel 2004, durante la cruenta faida di camorra egli ha ingrandito ancora di più la sua produzione letteraria, all’età di tredici anni la scuola media che frequentava (la "Virgilio 4" di Scampia) gli fece un dono: un opuscolo, una raccolta di trenta poesie tutte sue… trenta poesie che trattano soprattutto temi sociali, con toni di chi crede che a Scampia può esserci un futuro, che Scampia non è solo camorra.

 

Ho letto per caso una sua poesia e l’ho trovata molto bella e rifletto che Scampia è dovunque regni il degrado, il sopruso, la violenza, la legge della “mafia” che non è solo quella dei boss e delle cosche, ma quella dei colletti bianchi che ci tengono sottomessi a pietire perche siamo “voti” , merce di scambio, che significa potere e denaro.  

Siamo preda di un cancro che ci divora, ci distrugge, ci succhia la linfa vitale e non siamo in grado di ribellarci.

Soli in mezzo ai poteri della forza bruta della violenza e della forza sottile e raffinata della politica.

“Nave senza nocchiero in gran tempesta…”

 

Ecco il testo:

 

“voglio volare lontano –

dall’indifferenza di un mondo –

che non sa piu’ amare –

ed è sempre più ostinato ad avere – avere ed avere ancora –

 

voglio volare più su – delle vele –

 e gridare a tutti – che basta spiccare un volo-

per conquistare la libertà.

 

Il mio vivere è qui – tra muri scritti – e degrado assoluto –

il mio vivere è qui – in questo posto – abbandonato dal divertimento – conquistato dalla violenza, – trafitto dalla camorra.

 

Mi rifugio nel mio mondo – perchè quello che mi circonda è sporco – voglio che la mia poesia diventi pozzanghera.

 

Nel mio corpo c’è fame di allegria –

devo solo aspettare la primavera che nascerà –

e sperare che la gente cambi.”

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Intrattenimento. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...