FENOMENO FACEBOOK

 

Con 110 milioni di utenti ( dato Nielsen) Facebook è stato nel mondo l’evento web del 2008. Il boom ha raggiunto anche l’Italia con quasi 7 milioni di iscritti. Si va su Facebook per comunicare con gli amici, trovare o ritrovare persone, usare la rete per condividere esperienze, foto, materiali informatici di ogni tipo. Lo si fa inserendo i propri dati personali, l’anonimato è inutile, se non controproducente. Sul sito si creano gruppi di discussione sui temi di attualità. I problemi riguardano la riservatezza degli utenti (i dati inseriti non possono essere cancellati) e le condizioni non del tutto trasparenti in cui operano i gestori. …. Il fondatore Mark Zuckerberg, …cita nelle interviste la rivalità con Myspace ( 81 milioni di utenti), del rapporto fra social network e pubblicità, denaro.
In Gran Bretagna una ragazza è stata licenziata perchè aveva scritto su Facebook che il suo lavoro non le piaceva, in Italia aziende e amministrazioni vogliono proibire ai dipendenti di utilizzare il sito mentre sono al lavoro. Questioni aperte. Una cosa è chiara: mai come in questo campo la censura non sembra essere la soluzione.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Intrattenimento. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...